Eclissi di Luna in Gemelli 2020 — L’Argento Vivo del Drago

Tempo di Lettura : 5 minuti

Quest’anno sentiamo tutti il ​​desiderio di anticipare il Natale. Guardiamo alle luci e alle decorazioni con un certo anticipo, perché ci sentiamo avvolti dalle tenebre molto più del solito. Queste luci che riempiono le strade sono come fate che vegliano su di noi durante la notte. Sentiamo di volerle tutte attorno a noi.

Ma oltre a queste luci, delle altre si stanno avvicinando. Striscianti riflessi di scaglie d’argento si stanno lentamente avvicinando alla luna crescente, nel tentativo di inghiottirla. È la testa del drago, Caput Draconis, il nodo lunare nord che attraversa il segno dei Gemelli.

Come abbiamo già accennato,  prima della fine dell’anno avremo un paio di eclissi. Il 30 novembre ci sarà un’eclissi lunare di penombra a 8° 45′ Gemelli, la prima eclissi in questo segno dal 2012.

La seconda eclissi sarà molto più importante, poiché sarà un’eclissi solare totale che si verificherà il 14 dicembre a 23° 06′ Sagittario.

Luna Piena in Gemelli

Come sappiamo, un’eclissi lunare si verifica sempre durante una luna piena. Questo perché il Sole, la Terra e la Luna sono correttamente allineati in questo ordine.

Una luna piena ha il compito di controbilanciare le forze provenienti dal Sole. In questo caso, l’energia maschile del Sole in Sagittario trova la sua controparte nelle forze femminili di una luna piena in Gemelli.

Continua a leggere