Sole in Leone 2021 — Un Momento di Retrospettiva e Compassione

Tempo di Lettura : 5 minuti

Stiamo entrando nel cuore dell’Estate. Il Leone, il segno dell’oro, il portatore delle forze del Sole. I cuori umani si aprono al calore, riconoscendo in esso la traccia di un’antica forma di vita. L’età dell’oro, l’infanzia perduta dell’umanità, quando la mente non aveva ancora iniziato a mentirci.

Ma nel crogiolo della calura estiva si coltivano in noi nuovi istinti sulfurei, che riaccendono la fiamma della lotta. Mentre la nostra Anima attende pazientemente il ferro cosmico della notte di San Lorenzo, per raffreddarle.

Leone di San Marco, Basilica di San Marco, Venezia
Leone di San Marco
Basilica di San Marco, Venezia

In questo articolo faremo una retrospettiva degli ultimi mesi astrologici. Andremo inoltre a vedere la direzione che abbiamo preso fino ad ora, per cercare di comprendere meglio dove stiamo andando e cosa aspettarci per il prossimo futuro.

Come sempre, terremo conto anche della Virtù Zodiacale del Mese.

Quadratura Saturno-Urano

Una Retrospettiva

Sono passati sei mesi. Com’è andata, finora? Diamo un’occhiata alla visione complessiva del 2021 che abbiamo introdotto l’anno scorso come punto di riferimento per l’anno in corso (vedi immagine sotto). Come abbiamo accennato in questo articolo, la Configurazione Maggiore prevista per il 2021 era la Quadratura Saturno-Urano.

Questa Quadratura porta tensioni e conflitti tra l’archetipo del popolo (Urano) e dei governi (Saturno). Abbiamo anche parlato del modo in cui questa tensione avrebbe causato il fatto che i governi (Saturno) sarebbero stati i promotori del cambiamento (Acquario). E di come questo cambiamento avrebbe trovato nel popolo (Urano) una forte resistenza (Toro).

La pandemia è lo scenario perfetto per la manifestazione di questi eventi. Infatti quanto descritto è esattamente ciò che sta accadendo. Le restrizioni introdotte dai governi si sono concentrate fortemente su un’unica soluzione possibile: la vaccinazione di massa. E negli Stati dove la vaccinazione sta diventando praticamente obbligatoria, con l’introduzione del cosiddetto Green Pass, vanno crescendo nuove tensioni.

È passato un anno e mezzo ormai, e la gente è stanca di accettare passivamente delle restrizioni.

Visione d'insieme del 2021

Mercurio Retrogrado nei Segni d’Aria

L’Aria è l’elemento predominante dell’anno. Non solo a causa della Grande Congiunzione di Giove e Saturno che si è verificata in Acquario durante il Solstizio d’Inverno. Ma anche per le tre stazioni retrograde di Mercurio (i tre petali in bianco nell’immagine sopra) che si stanno svolgendo nei tre segni d’Aria.

L’aria è l’elemento della libertà, delle interazioni sociali e delle relazioni. Non c’è da stupirsi che quest’anno questi aspetti vengano messi alla prova, soprattutto se consideriamo quanto sta accadendo a livello sociale.

Le persone infatti si stanno rivoltando l’una contro l’altra. Da una parte abbiamo il movimento no vax, o anche più semplicemente le persone ancora indecise e che preferisce aspettare. Dall’altra il movimento pro vax di persone che, in nome della scienza e delle misure sanitarie, vogliono limitare la libertà di scelta degli altri.

Soprattutto in Europa, il Green Pass sta rapidamente diventando il controverso simbolo della Quadratura Saturno-Urano. Ma come evolverà questa situazione dal punto di vista astrologico?

Giove in Acquario, icona

Il Ritorno di Giove in Acquario

Il 29 luglio Giove tornerà in Acquario. Questo è un fenomeno molto importante in quanto la sua permanenza nei Pesci dal 14 maggio ha sicuramente contribuito ad allentare la tensione portata dalla Quadrato di Saturno e Urano.

Questa tensione è tornata di recente all’inizio di luglio a causa di Marte. Durante la prima settimana del mese, Marte ha infatti chiuso la Quadratura Saturno-Urano in una cosiddetta Quadratura a T, alimentando la questione con nuove problematiche che non hanno tardato a manifestarsi.

Quadratura, Quadratura a T, Grande Croce
La Quadratura nel primo cerchio (a sinistra) Viene chiusa in una Quadratura a T,
Rappresentata nel secondo cerchio (al centro)

Questa lotta è ora destinata ad aumentare. Giove, tornando in Acquario gli darà infatti un ulteriore spinta, in nome degli ideali della libertà, della giustizia sociale e dei diritti universali. Ma oltre a questo, la Quadratura a T chiusa da Marte sarà nuovamente chiusa dal Sole insieme a Mercurio, che saranno in congiunzione durante la prima settimana di agosto.

Con questa prospettiva in mente, che sono sicuro che la maggior parte dei lettori aveva già intuito, vediamo cosa possiamo fare per prepararci a tutto questo. Soprattutto, per controbilanciare questa atmosfera astrale con una pratica spirituale, concentrandoci sulla Virtù del Leone.

Compassione diventa Libertà

La compassione è la virtù del Leone. Possiamo senza dubbio dire che questa virtù è una sfida per questo segno zodiacale. Dopotutto dobbiamo ammettere che il Leone è uno dei segni più egocentrici dello Zodiaco. In effetti, la compassione appartiene maggiormente alla natura dei segni d’Acqua, non ai segni di Fuoco.

Tuttavia, non stiamo mettendo in dubbio qui la bontà del Leone. Questo segno infatti può essere estremamente generoso. Inoltre la compassione qui si riferisce proprio alla simbologia del Cuore di cui abbiamo parlato nel paragrafo di apertura.

Il Cuore è l’organo del Sole, ed è anche la sede dell’Io, lo Spirito umano. In generale, la vera Compassione è la virtù che apre il nostro cuore agli altri. Attraverso la compassione, ci mettiamo nei loro panni e cerchiamo di comprendere una prospettiva diversa dalla nostra.

Nelle imminenti tensioni sociali questo è esattamente ciò di cui abbiamo bisogno. Nei momenti di crisi la nostra parte animale si rafforza. Soprattutto in estate, con l’impulso sulfureo del Drago che cresce di giorno in giorno. La sopravvivenza, la rabbia e la volontà di sottomettere gli altri prosperano sotto il suo influsso. Ma è in questo contesto che la nostra umanità può essere messa alla prova.

Siamo esseri umani o siamo bestie? Se permettiamo alla Compassione di portarci fuori dalla nostra prospettiva limitata, ciò che otterremo sarà la Libertà. Nel senso che saremo liberati dalla nostra piccolezza, dal nostro punto di vista limitato, dalla nostra prigione interiore chiamata Egoismo.

Invece di indulgere in una prospettiva narcisistica, dalla quale penseremo di aver capito tutto, nella Compassione ci apriremo alla prospettiva degli altri. Questo è fondamentale se non vogliamo trasformare una tensione interiore in un conflitto sociale.

In questo modo, la Compassione diventa Libertà.

Eventi Astrologici per la Seconda Metà dell’Anno

Oltre al ritorno di Giove in Acquario, i principali eventi che ancora ci aspettano fino alla fine dell’anno sono i seguenti. 

Prima di tutto completeremo il Triangolo Elementale d’Aria con il terzo periodo di Mercurio Retrogrado, che avrà luogo il 27 settembre. Il primo stazionamento sarà a 25° 28′ Bilancia. Il segno della Bilancia ha a che fare con la giustizia, l’equilibrio, l’armonia, gli accordi e i contratti. Quindi possiamo aspettarci che settembre sarà un mese in cui la contrazione delle libertà individuali sarà portata al tavolo dei tribunali, del Potere Giudiziario.

Successivamente, apriremo la Seconda Stagione delle Eclissi il 19 novembre, con un’Eclissi Lunare Parziale in Toro (la prima eclissi in questo segno da molto tempo). Questa sarà seguita da un’Eclissi Solare Totale che avrà luogo il 4 dicembre, e sarà l’ultima eclissi che avremo in Sagittario.

Parleremo infine di Venere Retrograda in Capricorno, prevista per il 19 dicembre. Questo evento molto importante si svolgerà a cavallo tra questo e il prossimo anno, quindi ne parleremo nel contesto più ampio del 2022.

Grazie per la lettura, come sempre se vi è piaciuto questo articolo, iscrivetevi alla Newsletter di Astronomicon con la barra nella parte  superiore del sito per ricevere aggiornamenti settimanali e non perdere i post sui prossimi Eventi Astrologici. Grazie ancora e buona settimana.

Leave a Comment

–––––––––––– OR ––––––––––––