Il Sestile Giove-Urano 2022 — Fase Finale di un Ciclo di 14 anni

Tempo di lettura : 4 minutes

In un post precedente abbiamo introdotto il viaggio di Giove attraverso i Pesci e l’Ariete. Nella prima parte dell’anno, fino a maggio 2022, Giove farà degli aspetti armonizzanti con tutti e tre i pianeti generazionali: Urano, Nettuno e Plutone. In questo articolo ci concentreremo su uno di essi.

Il 18 febbraio 2022 Giove in Pesci perfezionerà un sestile con Urano a 11° 13′ Toro. Per comprendere questo aspetto dobbiamo contestualizzarlo, osservandolo all’interno dell’intero ciclo di Giove e Urano.

LIghtwaves by Anneleven

Ne abbiamo già discusso in questo post, quando Giove stava effettuando una quadratura con Urano nel gennaio 2021. Osserviamo quindi prima di tutto il ciclo attuale dei due pianeti, per capire meglio il significato generale di questo aspetto.

Il Ciclo di Giove e Urano

Nella foto sotto potete vedere una rappresentazione del ciclo di Giove e Urano. Potete pensare ai due pianeti come alle lancette dell’orologio. Il pianeta più lento, Urano, si muove intorno allo Zodiaco (il nostro orologio) come la lancetta delle ore. Il pianeta più veloce invece, Giove, si muove attorno ad esso come la lancetta dei minuti.

Nell’immagine possiamo pensare a Urano fermo, mentre Giove si muove in senso antiorario attorno allo Zodiaco facendo degli aspetti con esso. Facciamo presente che dal 2010 al 2022 Urano ha cambiato segno solo una volta, passando dall’Ariete al Toro nel 2018.

Ciclo attuale di Giove e Urano

Ogni aspetto ha un significato specifico nell’economia dell’intero ciclo. Come potete vedere nella foto sopra, siamo ormai arrivati al secondo sestile. Il primo sestile è avvenuto nel 2012 e, pur essendo molto simili, i due aspetti rappresentano due momenti opposti del ciclo.

Il primo sestile infatti è il primo aspetto del ciclo, e rappresenta un momento in cui riceve la sua prima spinta, creando lo slancio iniziale. Il secondo sestile invece è l’opposto! È l’ ultimo aspetto del ciclo ed è un momento in cui si va a preparare il nuovo ciclo a venire.

Il ciclo Giove-Urano proiettato nel tempo

Nella foto sopra potete vedere la proiezione del ciclo nel tempo, dal 2010 al 2024. Nell’ultima riga potete trovare in blu questo sestile, che durerà per tutto il mese di febbraio (considerando un’orbita larga di 4°).

Diamo ora un’occhiata al significato del sestile.

La Preparazione del Nuovo Seme

Come sempre, per comprendere i possibili significati di un aspetto, dobbiamo combinare tra loro i significati dei pianeti (vedi i due elenchi sotto).

Giove

  • Saggezza
  • Esperienza
  • Viaggi
  • Conoscenza Superiore
  • Insegnamento
  • Fede e fiducia
  • Comunità
  • Senso di appartenenza
  • Andare oltre
  • Misticismo
  • Spiritualità
  • Il Sistema Giuridico

Urano

  • Nuovi impulsi
  • Cambiamenti improvvisi
  • Progresso
  • Rivoluzione
  • Libertà
  • Distruzione
  • Uguaglianza sociale
  • Il Popolo
  • Ribellione
  • Trasparenza
  • Fulmini ed Elettricità
  • Tecnologia

Nell’articolo sulla Quadratura, abbiamo discusso maggiormente sulla tecnologia (Urano) in relazione alla società, alle comunità e al senso di appartenenza (Giove), concentrandoci sul ruolo dei social media.

Questo perché l’aspetto avveniva durante l’assalto al Congresso degli Stati Uniti e l’introduzione da parte di Apple di nuove restrizioni sulla privacy per l’iPhone. Tenete presente che queste restrizioni stanno lentamente sgretolando il modello di business di Facebook basato sulla profilazione degli utenti e sul marketing mirato.

Come accennato nell’articolo di Giove in Pesci, la loro risposta è stata l’annuncio di una “rivoluzione dei social network” attraverso il rilascio della piattaforma Meta. Questa nuova piattaforma può essere vista come il nuovo seme preparato dal sestile, un ponte tra il vecchio ciclo e il nuovo (che inizierà nel 2024).

Social media a parte, possiamo ottenere altri possibili significati del sestile Giove-Urano combinando i loro significati in modo diverso.

Spinta alla Ricerca Scientifica

In questi giorni infatti un’altra notizia sta rubando la nostra attenzione:

“Gli scienziati europei affermano di aver compiuto un importante passo avanti nella ricerca e sviluppo della fusione nucleare, il processo energetico che alimenta le Stelle”. — Jonathan Amos, BCC

Astrologicamente, questa innovazione risponde a diversi contributi planetari. Se guardiamo indietro al 2020, abbiamo avuto la Grande Congiunzione Giove-Saturno in Acquario, avvenuta durante il Solstizio d’Inverno. E ovviamente abbiamo ancora Saturno in transito in quel segno.

Ma qual è il denominatore comune tra questi eventi passati e quello attuale? Come forse saprete, Urano è il governatore moderno dell’Acquario. Ciò significa che, simbolicamente, Urano e l’Acquario sono strettamente correlati.

È molto interessante notare che l’Acquario rappresenta il cielo stellato (le Stelle), mentre il segno opposto, il Leone, è il segno del Sole (LA Stella). E considerando che Urano è in Toro, il segno della Natura, possiamo ora mettere insieme tutte le simbologie.

Progressi (Urano) nella conoscenza scientifica (Giove-Urano) sono stati raggiunti riguardo alle leggi delle forze della Natura (Urano in Toro). L’umanità sta ora imparando (Giove) come accendere piccole stelle (Acquario) sulla Terra e utilizzare quell’energia (Urano-elettricità) a beneficio dell’ambiente (Urano in Toro).

Proprio così, infatti a quanto pare:

“La fusione è tra le fonti di energia più rispettose dell’ambiente”. — Agenzia internazionale per l’Energia Atomica

Cosa ne pensate? Questa enorme quantità di energia andrà a beneficio di tutta l’umanità o verrà utilizzata in modo improprio per il profitto di pochi?

Grazie per la lettura, come sempre se questo articolo ti è piaciuto iscriviti alla Newsletter di Astronomicon con la barra nella parte superiore del sito per ricevere aggiornamenti e per non perdere i prossimi post sui maggiori eventi astrologici. Grazie ancora e buona settimana!

1 commento

  1. Speriamo che questa nuova energia sia invece a uso dell’intero pianeta e spero non sia troppo tardi per salvarlo dalla crisi climatica… ho sentito la news che potrebbe essere fattibile per il 2040, stanno costruendo in Francia una centrale…. Speriamo più che altro per le nuove generazioni che si troveranno un pianeta terra messo male

Lascia un commento

–––––––––––– OR ––––––––––––