La Crisi Russo-Ucraina— L’Ombra del Governo Russo

Tempo di lettura : 5 minutes

Nel post precedente abbiamo discusso della carta astrale dell’Ucraina. Abbiamo cercato di comprendere da una prospettiva astrologica le difficoltà di questo paese di ritrovare una propria identità, a seguito della dissoluzione dell’Unione Sovietica. Ci siamo concentrati in particolare sulla Luna dell’Ucraina, in quanto rappresentante di un popolo che sta ora affrontando una tragedia.

In questo articolo parleremo invece del tema natale della Russia. Cercheremo di capire quali sono le ragioni profonde che dimorano nell’anima di popolo russa che hanno portato alla situazione attuale. E metteremo in evidenza anche una relazione molto interessante tra il Plutone di Putin, l’ascendente-discendente della Russia e la Luna dell’Ucraina.

Faccio notare che non sembra esserci un’opinione univoca tra gli astrologi riguardo alla carta della Federazione Russa. Questo rende le cose ancora più difficili da afferrare, pertanto vi invito a prendere questo articolo solo come un possibile contributo astrologico sull’argomento. Ripeto, non sono un esperto di geopolitica.

File: Bandiera della Russia.svg - Wikipedia

Tema Natale della Russia

Ho deciso di prendere in considerazione la carta utilizzata da Astrology Weekly che coincide con il momento delle dimissioni di Gorbaciov e l’inizio del governo di Eltsin. Il carta è eretta per il 25 dicembre 1991 alle 17:19 GMT a Mosca, in Russia. Trovo che la data simbolica del Natale sia molto indicativa in questo senso.

Il Sole si trovava nel forte e austero Capricorno, segno che sicuramente si addice al popolo russo. Il Leone, il segno zodiacale della regalità, del carisma e della leadership stava sorgendo. E la Luna in Vergine in prima casa ben descrive una nazione che si identifica con un popolo (Luna) che proviene da decenni di proletariato comunista (Vergine).

Carta della Russia

Tutti i pianeti in casa quinta parlano di espressione di se stessi, senso di rivalsa (Marte) e della consapevolezza di dover fare i conti con i propri figli: le altre nazioni dell’ex Unione Sovietica. Un lignaggio che è sia culturale (casa quinta in Sagittario, Marte signore della nona in quinta) che karmico (Nodo Nord in congiunzione con il Sole in quinta).

Tra questi figli spicca l’Ucraina che ha la Luna (22° 23′ Acquario) esattamente sul discendente della Russia (21° 00′ Acquario). Da questa carta si evidenzia anche la forza del legame tra Putin e la Russia. Infatti il Plutone di Putin (22° 43′ Leone) si trova esattamente sull’Ascendente della Russia, in opposizione alla Luna dell’Ucraina.

Venere, signora della decima casa (il governo) è in casa quarta (la Patria, il Padre) in stretta congiunzione con Plutone. Questa carta parla di un leader plutonico (casa decima) che personifica il ruolo del padre potente ma oscuro (Plutone/quarta).

Come vedremo, gli attuali transiti su Venere innescano un processo di profonda trasformazione che riguardano le dinamiche di potere del Paese, rappresentate proprio dalla congiunzione Venere-Plutone.

La Congiunzione Venere-Plutone
attivata dai Transiti

Principalmente, vogliamo concentrarci sul trigono verso Venere e Plutone che Nettuno in Pesci ha iniziato nel 2021 (vedi immagine sotto) e che durerà fino all’inizio del 2023.

Nettuno in transito è nell’ottava casa della Russia. La casa della morte, del potere, della finanza, dei tabù, della profonda trasformazione, che rappresenta anche il lato oscuro del Paese (in termini junghiani).

Inoltre, Plutone in transito aveva attivato la congiunzione dal 2018 al 2021 con un sestile. Quindi possiamo considerare il trigono di Nettuno come la continuazione di un processo che risale ad almeno 4 anni fa.

A mio avviso il contesto introdotto da questo precedente transito di Plutone ha a che fare con un cambiamento nel rapporto di potere tra Putin, il governo e il sistema degli oligarchi russi.

Ma che significato ha il transito di Nettuno? Un trigono non è un buon aspetto? Non possiamo mai guardare ai transiti in modo astratto. Sì, un trigono è in generale più facile di una quadratura. Ma quale pianeta sta attivando quale, e come?

Transiti della Russia: Urano, Nettuno e Plutone

La mia opinione in merito è che forze del risveglio spirituale e del caos creativo (Nettuno) chiedano al popolo russo di confrontarsi con la propria ombra (ottava casa) per quanto riguarda il loro rapporto con il governo (congiunzione Venere-Plutone) che si incarna nella figura di un padre autoritario (Putin/Plutone) a cui sono legati da un amore-odio (Venere in Scorpione).

Questo processo coinvolge soprattutto i media poiché Venere è anche la signora della casa terza. Questo spiega la vita dura dei giornalisti in Russia in generale, così come il peggioramento delle loro condizioni durante questa guerra. Inoltre, la terza è anche la casa dei parenti e dei vicini.

A questo proposito, l’Ucraina non solo è strettamente imparentata con la Russia (sono “cugini”) ma è anche un paese vicino. Questo è estremamente importante poiché il motivo principale che ha portato Putin a invadere l’Ucraina è stata la sua decisione di aderire alla NATO. Infatti questa è principalmente una guerra per impedire alla NATO (e quindi agli Stati Uniti) di diventare il nuovo vicino della Russia .

Transito di Saturno sul Discendente della Russia

Prendiamo ora in considerazione la guerra. Come abbiamo già discusso nel post precedente, il rapporto con gli altri paesi (compresa la guerra) è rappresentato dalla 7a Casa. Ora, l’Ucraina sta affrontando il transito di Saturno sulla loro Luna. E sappiamo che la loro Luna si trova esattamente sul discendente della Russia. Ciò implica ovviamente che al momento la Russia abbia Saturno in transito proprio sul suo discendente.

Transiti di Saturno e Giove sulle cuspidi delle case del tema della russia

Come sempre, per interpretare i transiti su una casa, vogliamo guardare anche al pianeta che la governa. In questo caso, è Saturno il signore della settima. Ed è molto interessante notare che il 31 gennaio 2021 la Russia abbia attraversato il suo ritorno di Saturno, il che significa che Saturno in transito era in congiunzione al Saturno di nascita. Possiamo pensare questo evento come al primo impulso che ci ha portati alla situazione odierna.

Questo, così come il transito di Nettuno iniziato lo scorso anno, conferma quanto dicono gli esperti in merito alla guerra. È stata pensata e preparata dal 2021, sebbene nella mente di Putin avrebbe dovuto essere una guerra molto limitata, con la rapida resa dell’Ucraina.

Quanto durerà questa situazione?

Ancora una volta, tenete presente che è estremamente difficile prevedere come andranno le cose. Questa è solo una prospettiva sulla questione, basata su un grafico che non è nemmeno certo.

Per ora, la mia risposta si limita all’analisi del transito di cui abbiamo discusso nel post precedente e a questo. Ciò che sorprende qui è sicuramente la perfetta corrispondenza tra il Plutone di Putin, l’asse AS-DS russo e la Luna dell’Ucraina.

Per questo motivo la mia risposta è sempre la stessa, perché è confermata dalla particolare carta della Russia che ho utilizzato in questo articolo. Quindi dal mio punto di vista questa situazione durerà fino all’inizio del 2023 .

Soprattutto perché le cose non sono promettenti se guardiamo al tema natale della NATO e degli Stati Uniti, e all’imminente transito del Nodo Sud sulla congiunzione Venere-Plutone della Russia.

Grazie per la lettura, come sempre, se questo articolo ti è piaciuto, iscriviti alla Newsletter di Astronomicon con la barra nella parte superiore del sito per ricevere aggiornamenti sui post e per non perdere i post futuri di Astrologia Mondiale. Grazie ancora e buona settimana.

2 commenti

  1. Buongiorno Roberto,
    volevo chiedere come mai, usando Solar Fire (software di Astrologia) la carta natale della Russia, con la stessa domificazione, viene diversa e non poco. Eppure i dati sono gli stessi, esattamente gli stessi.
    Grazie per l’attenzione.
    Saluti
    Alberto

Lascia un commento

–––––––––––– OR ––––––––––––