Astrosofia — I Tre Zodiaci, Espressione dello stesso Archetipo

Tempo di Lettura : 7 minuti

In un precedente articolo abbiamo parlato dell’Anno Platonico e di come rappresenti il rapporto tra lo Zodiaco Siderale e lo Zodiaco Tropicale. In questo articolo ne aggiungeremo un terzo alle nostre considerazioni, per un totale di Tre Zodiaci. Vedremo anche come essi si relazionino tra loro, evidenziando la bellissima simmetria dei loro rapporti reciproci.

Questo post fa parte di una serie di articoli. Vi prego di tener presente che lo spirito di questa serie è quello di dare un contesto più ampio ai diversi Zodiaci normalmente in uso. Non è in alcun modo mia intenzione delegittimare un approccio astrologico rispetto a un altro. Non suggeriremo quindi di usare uno Zodiaco, come ad esempio il Siderale piuttosto che il Tropicale. Al contrario, vogliamo abbandonare qualsiasi approccio unilaterale in questo senso.

Vi prego pertanto di considerare questo articolo come un contributo, un impulso che va nella direzione di integrare l’Astrologia con una comprensione antroposofica del Cosmo.

I Tre Zodiaci tratteggiati su uno sfondo stellare

I Tre Zodiaci

Alla fine del nostro precedente articolo abbiamo presentato lo schema seguente. Inizieremo questo articolo proprio da lì, quindi dategli un’occhiata se volete saperne di più sulla logica su cui si basa:

  • Il Mondo Spirituale corrisponde allo Zodiaco Siderale
  • Il Mondo Animico corrisponde allo Zodiaco Tropicale
  • Il Mondo Fisico corrisponde ad un terzo Zodiaco

Che cos’è questo Terzo Zodiaco? E perché dovrebbe corrispondere al Mondo Fisico? Analogamente a quanto fatto da Willi Sucher, pioniere dell’Astrosofia, mi riferirò alle Case Astrologiche come ad un terzo zodiaco (a riguardo potete consultare il suo libro Cristianesimo Cosmico  disponibile qui gratuitamente ).

Continua a leggere

Eclissi di Luna in Capricorno 2020 – Cosa abbiamo perso?

Tempo di Lettura : 3 minuti

La Luna in Capricorno, l’immagine di un bambino abbandonato che cerca di sopravvivere in un ambiente invernale. Estate fuori, ma dentro l’eco di una fredda solitudine. Cosa ci rimane dopo 6 mesi di crisi? Quali macerie si celano al nostro sguardo dopo tutto quello che abbiamo passato?

L’archetipo dell’orfano è intorno a noi, sempre presente dopo una grande perdita. Ma che cosa abbiamo perso? Si tratta “solo” di un senso di sicurezza e stabilità? O molto più concretamente un lavoro, denaro o forse la speranza di realizzare i nostri progetti?

Se guardiamo dentro di noi non possiamo fingere che nulla sia cambiato. Questa eclissi è qui per ricordarcelo.

Picture of Jeswin Thomas By Pexels

La Configurazione dell’Inverno Scorso si Riforma in Capricorno

Saturno è appena rientrato nel Capricorno. In effetti, le energie di questo segno verranno presto riattivate. Non solo per la presenza di Saturno suo governatore, ma anche per l’eclissi di luna che si terrà il prossimo 5 luglio.

Questa sarà l’ultima eclissi della stagione, così come l’ultima eclissi nel Capricorno. Infatti l’asse dei nodi lunari ha ormai cambiato segno, muovendosi a ritroso tra Gemelli e Sagittario. Ciò significa che riavremo eclissi in Capricorno non prima di circa 9 anni.

Continua a leggere