Eclissi di Luna in Capricorno 2020 – Cosa abbiamo perso?

Tempo di Lettura : 3 minuti

La Luna in Capricorno, l’immagine di un bambino abbandonato che cerca di sopravvivere in un ambiente invernale. Estate fuori, ma dentro l’eco di una fredda solitudine. Cosa ci rimane dopo 6 mesi di crisi? Quali macerie si celano al nostro sguardo dopo tutto quello che abbiamo passato?

L’archetipo dell’orfano è intorno a noi, sempre presente dopo una grande perdita. Ma che cosa abbiamo perso? Si tratta “solo” di un senso di sicurezza e stabilità? O molto più concretamente un lavoro, denaro o forse la speranza di realizzare i nostri progetti?

Se guardiamo dentro di noi non possiamo fingere che nulla sia cambiato. Questa eclissi è qui per ricordarcelo.

Picture of Jeswin Thomas By Pexels

La Configurazione dell’Inverno Scorso si Riforma in Capricorno

Saturno è appena rientrato nel Capricorno. In effetti, le energie di questo segno verranno presto riattivate. Non solo per la presenza di Saturno suo governatore, ma anche per l’eclissi di luna che si terrà il prossimo 5 luglio.

Questa sarà l’ultima eclissi della stagione, così come l’ultima eclissi nel Capricorno. Infatti l’asse dei nodi lunari ha ormai cambiato segno, muovendosi a ritroso tra Gemelli e Sagittario. Ciò significa che riavremo eclissi in Capricorno non prima di circa 9 anni.

Continua a leggere

Marte in Ariete 2020 – Ricostruire il Mondo Insieme

Tempo di Lettura : 4 minuti

Marte in Ariete 2020. Una spada vibrante che punta al cielo. Un’energia dirompente che scorre attraverso le braccia. Un corridore alla partenza pronto a scattare. Una mano che lascia andare la freccia tesa nell’arco. Energia pura pronta a scoppiare, la miccia è accesa.

Questo è uno dei transiti più importanti del 2020. Di solito Marte rimane in un segno per circa un paio di mesi. Ma quest’anno il Dio della Guerra rimarrà nel suo domicilio diurno per circa 6 mesi, fino all’Epifania del prossimo anno.

Marte in Ariete 2020: amici accampati nel deserto al tramonto
Immagine di Tomáš Malík By Pexels

Come immaginerete Marte in domicilio è particolarmente forte. L’Ariete segna l’inizio della primavera, il periodo dell’anno in cui le forze vitali della natura sono più forti. Basti pensare a quanto velocemente il manto della vegetazione cambi con l’arrivo della nuova stagione. Foglie e fiori letteralmente esplodono.

Un guerriero può sicuramente fare buon uso di tutta questa energia vitale. Infatti Marte in Ariete corrisponde all’Archetipo dell’instancabile guerriero che combatte fino alla fine. Dal momento che stiamo attraversando un momento molto difficile, avere a disposizione questo esubero di energie di fuoco è una benedizione. Abbiamo tutti decisamente bisogno di un nuovo inizio.

Marte in Ariete 2020: un pugno

Combattere con Coraggio attraverso un Difficile Recupero

Marte in Ariete è l’energia ideale per affrontare ostacoli o nemici. Questo al punto tale che laddove Marte non dovesse trovarne, farà sì da crearseli in qualche modo. Questo perché il Guerriero si sente nel suo elemento solo in un campo di battaglia, e per questo motivo tende sempre a crearne uno. Siamo lontani dai ragionevoli compromessi della Bilancia. Marte è un vero e proprio guerrafondaio.

Continua a leggere

Nettuno Retrogrado in Pesci 2020 – Conoscenza Immaginativa

Tempo di Lettura : 3 minuti

“Tutto quel che vediamo, quel che sembriamo
non è che un sogno all’interno di un sogno.” 
Edgar Allan Poe

Come ogni anno, Nettuno in Pesci diventa retrogrado per circa 6 mesi. La sua energia, legata al caos e alle immagini alimenta lo stato onirico del periodo del Solstizio d’Estate nel quale siamo ora immersi. Ondate di colori privi di forma, suoni in lontananza, incontri sfuggenti, sentimenti di espansione, orizzonti sconfinati, slanci mistici. La natura ci sussurra di lasciarci andare e rinunciare a ogni forma di controllo.

Nel corso del suo moto retrogrado, Nettuno realizzerà due sestili con Giove in Capricorno. Come sappiamo Giove in Capricorno è in caduta. Il pianeta dei filosofi sta affrontando dure lezioni di vita che provengono dal regno terreno della materia (Capricorno). Quali siano queste lezioni è ormai evidente a tutti, visto e considerato l’andamento del 2020 fino ad ora.

Nettuno Retrogrado in Pesci, nuvole sognanti
Immagine di Mont Photographs Da Pexels

Finalmente, questi sestili contribuiranno ad allentare un po’ la presa. Molte persone in questi mesi hanno iniziato a sognare, a fantasticare su un futuro migliore. Hanno iniziato a guardare al caos mondiale in corso come ad un’opportunità di cambiamento e rinnovamento. L’energia nettuniana può in questo senso essere il liquido amniotico in grado di fornire uno spazio per far crescere questi ideali, una sorta di gestazione per queste idee volte ad un mondo migliore.

L’importanza dei sogni si sta manifestando chiaramente davanti ai nostri occhi. Nessuna visione umana può essere perseguita se non abbiamo prima la capacità di immaginarla. Immaginare ci richiede di fuggire momentaneamente dal mondo dei sensi, emergendo in un luogo di pensieri puri dove ogni cosa diventa possibile. Sì un luogo in cui rischiamo di perderci, rapiti dalle fate. Ma anche un luogo dove possiamo sviluppare un vero e proprio ponte verso realtà superiori di esistenza.

Antroposofia e Conoscenza Immaginativa

Come è possibile acquisire maggiore consapevolezza rispetto a questa dimensione interiore? Come possiamo elaborare il caotico mondo di immagini che portiamo dentro, per dare vita a qualcosa di completamente nuovo? Il mondo moderno è saturo, potremmo dire a livelli di follia, di immagini che ci tirano da ogni direzione. Come affrontarlo?

Una possibile risposta ci viene incontro dall’antroposofia di Rudolf Steiner. Questa indica una via per affrontare questo caotico mondo di immagini interiori, e sviluppare un nuovo stato di coscienza chiamato Conoscenza Immaginativa. Lo sviluppo di un nuovo stato di coscienza, specialmente per quanto riguarda la vita delle immagini, è una vera e proprio sfida nettuniana per i tempi moderni.

Potete pensare alla Conoscenza Immaginativa come a una trasformazione del nostro normale stato di sogno, solo portato per così dire ad un’ottava superiore. Uno stato di coscienza che ci consentirebbe di penetrare in un mondo di Archetipi viventi, il mondo delle Idee che Platone chiamava Iperuranio: un luogo oltre i cieli.

In questo stato di coscienza sperimentiamo ogni parte che compone un’immagine interiore come se fosse “intelligente”, un simbolo che per così dire ci parla facendo fluire costantemente e intuitivamente significati nella nostra mente. Non si tratta di una mera visione, un’immagine di sogno che subiamo passivamente. In un’immaginazione sentiamo la nostra volontà, così come tutto il nostro mondo interiore, attivamente unito all’esperienza fulminea dell’immagine.

Per ulteriori informazioni sulla Conoscenza Immaginativa e sugli stati superiori di coscienza come descritti da Rudolf Steiner, è possibile trovare ulteriori informazioni nel suo libro “L’Iniziazione: Come si consegue la conoscenza dei mondi superiori”. La versione in inglese è disponibile gratuitamente online, mentre per soli 0,99€ potete trovare la versione kindle su amazon in italiano.

Inoltre, se siete interessati all’Antroposofia, vi consiglio caldamente il blog di Giorgio Tarditi Spagnoli . In particolare potete trovare un suo recente articolo sulle 7 Notti di Sogno di Mezza Estate che collega questo periodo dell’anno con le 13 Notti Sante che seguono il Solstizio d’Inverno, dategli un’occhiata.

Aspetti di Nettuno Retrogrado (UTC)

Mar 23-06-2020  6:32:09 Nettuno <20Pes57> Stazionamento/Retrogrado
Dom 12-07-2020 20:43:04    Sole (20Can51) Tri [20Pes51] Nettuno
Lun 27-07-2020 18:06:20   Giove [20Cap39] Ses [20Pes39] Nettuno
Lun 27-07-2020 19:47:45  Venere (20Gem39) Qua [20Pes39] Nettuno
Gio 30-07-2020 20:44:21 Mercur. (20Can35) Tri [20Pes35] Nettuno
Gio 27-08-2020 23:12:31  Venere (19Can57) Tri [19Pes57] Nettuno
Dom 30-08-2020 20:43:56 Mercur. (19Ver52) Opp [19Pes52] Nettuno
Ven 11-09-2020 22:25:44    Sole (19Ver32) Opp [19Pes32] Nettuno
Lun 12-10-2020  9:06:44   Giove (18Cap45) Ses [18Pes45] Nettuno
Dom 18-10-2020 16:48:45  Venere (18Ver37) Opp [18Pes37] Nettuno
Mar 10-11-2020  7:11:31    Sole (18Sco15) Tri [18Pes15] Nettuno
Mar 24-11-2020  6:39:41 Mercur. (18Sco10) Tri [18Pes10] Nettuno
Dom 29-11-2020  2:36:35 Nettuno <18Pes09> Stazionamento/Diretto

Come sempre, se vi è piaciuto questo articolo, iscrivetevi alla Newsletter di Astronomicon utilizzando la barra nella parte superiore del sito Web . Grazie per la lettura, e buoni sogni di Mezza Estate a tutti :)

Eclissi del Solstizio d’Estate – Natura Mater Terribilis

Tempo di Lettura : 4 minuti

Il Solstizio d’Estate, il periodo dell’anno in cui il principio della Luce si manifesta al suo apice. Il Sole splende in tutta la sua gloria, attenuando i nostri sensi e la nostra coscienza. Quest’anno, proprio quando il Sole si accinge a toccare le vette più alte, la strisciante ombra del Drago si allunga su di lui, divorandolo.

La prossima sarà un’ Eclissi Solare Anulare, il che significa che la Luna non oscurerà completamente il Sole. Tuttavia, l’anello che resterà visibile sarà così sottile da non cambiare poi molto il significato simbolico dell’evento.

Come avrete già capito, un’eclissi solare proprio in concomitanza del solstizio d’estate non è di buon auspicio. Essa avverrà esattamente a 0° Cancro, subito dopo l’ingresso del Sole nel segno. Questo è un evento molto raro, che si aggiunge ai già peculiari cicli planetari a cui abbiamo assistito quest’anno. Basti pensare alla congiunzione Saturno-Plutone che ha annunciato la pandemia portata dal COVID-19. Il 2020 è tutto fuorché un anno tranquillo.

Eclipse of Summer Solstice 2020, picture by Alessia Bressanin
Illustrazione di Alessia Bressanin

Un Eclissi di Nodo Lunare Nord

Ogni eclissi solare è prima di tutto una Luna Nuova, momento del mese in cui la notte è più buia. Quando uno dei nodi è in congiunzione con una Luna Nuova avviene un’eclissi solare. In questo caso, è coinvolto il Nodo Nord: il cosiddetto Caput Draconis, la testa del Drago.

Continua a leggere

Mercurio Retrogrado in Cancro 2020 – Triangolo Elementale d’Acqua

Tempo di Lettura : 3 minuti

Un bambino gioca da solo sulla spiaggia. È tardi, il sole sta per tramontare e le ombre si fanno sempre più lunghe. Il ritmo ipnotico del vento e del mare gli hanno fatto perdere la cognizione del tempo. Un’ondata di paura lo attraversa, mentre si sveglia improvvisamente dal sogno ad occhi aperti che lo ha cullato troppo a lungo.

Mercurio, il dio dall’aspetto di un fanciullo, rallenta sempre di più avvicinandosi al suo primo punto di stazionamento a 5° 29′ Cancro. Quest’anno formerà con i suoi tre anelli di sosta un Triangolo Elementale d’Acqua nei segni dei Pesci, Cancro e Scorpione. Ciò significa che le solite simbologie attribuite a Mercurio retrogrado riguarderanno per il 2020 principalmente i sentimenti e le emozioni.

Mercurio retrogrado in Cancro, un ragazzo che gioca sulla spiaggia
Foto di  Shane Stagner DA Unsplash

A fine febbraio, l’energia dei Pesci ha portato la mente (Mercurio) a evadere in un mondo di fantasia e nostalgia. Le caratteristiche del Cancro invece tenderanno a farci tornare a tutto ciò che ci fa sentire al sicuro. La nostra famiglia, i nostri affetti, la nostra casa e così via.

Questo non senza difficoltà, perché come sappiamo Mercurio retrogrado si fa sentire con ritardi vari, incomprensioni o ripensamenti. In generale, saremo spinti ad affrontare questioni emotive che toccheranno il nostro senso di sicurezza. Questioni familiari, persone invadenti, sconfinamenti psicologici e fisici (persino furti), il nostro senso di sicurezza legato alle finanze, e così via.

Continua a leggere

Astrolog per macOS disponibile al download

Ciao ragazzi, per tutti gli interessati vi aggiorno brevemente su quanto fatto per Astrolog per macOS, una applicazione di astrologia a riga di comando (vecchio stile :).

In un precedente articolo pubblicato in inglese ho spiegato come compilare astrolog per macOS con grafica X11. Infatti l’applicazione disponibile per il download dal sito web ufficiale non viene fornita con l’opzione grafica abilitata.

Dopo aver scritto l’articolo il creatore di Astrolog Walter D. Pullen mi ha chiesto nei commenti di pubblicare il binario precompilato dell’applicazione. Sono molto felice di contribuire alla distribuzione di questa mitica app.

Potete trovare link e istruzioni per scaricarla da questa pagina, enjoy :)

Eclissi di Luna in Sagittario 2020 – Iside-Sophia e il Drago

La Luna Piena, simbolo vivente della luce che squarcia le tenebre, splende attraverso la notte nel Sagittario, il segno della Conoscenza Superiore. Iside-Sophia, la dea della saggezza, affronta il nodo lunare sud: Cauda Draconis. La coda del drago cerca di divorare la luce della coscienza per mezzo delle ombre e dell’oblio. Il suono del sistro, lo strumento della dea, tiene a bada il drago.

Una nuova serie di eclissi sta iniziando. La prossima Luna Piena del 5 giugno sarà infatti un’eclissi lunare di penombra a 16° Sagittario. L’inizio della penombra è previsto alle 19:46, mentre la fase massima è prevista per le 21:25. La seguente Luna Nuova sarà invece un’eclissi solare anulare che si svolgerà nel cuore del Solstizio d’Estate (a 1° Cancro). Infine, la Luna Piena del 5 luglio terminerà la serie con un’altra eclissi lunare di penombra a 13° Capricorno.

Per vedere se e in che modo l’eclissi avrà un particolare effetto sul vostro Tema Natale, è sufficiente controllare la presenza di pianeti tra i 14° e i 18° Sagittario. Solitamente le eclissi lunari portano nei 6 mesi seguenti rivelazioni inaspettate dalle conseguenze altrettanto inaspettate. Il pianeta coinvolto, la casa che occupa e le case che il pianeta governa indicheranno specificatamente le possibili aree della vita interessate dall’evento.

Comunque stiano le cose per il nostro caso specifico, possiamo comunque cercare di ricollegarci alla nostra saggezza interiore. È infatti molto facile per le forze dell’estate oscurare la nostra coscienza, soprattutto dopo tutti questi mesi di quarantena. Ora non desideriamo altro che sole e libertà. Ma anche se vogliamo solo tornare alla nostra normalità, cerchiamo di ricordarci della parte più saggia che vive dentro di noi.

Stiamo ancora attraversando una traumatica pandemia. Non c’è molto che possiamo fare a riguardo se non fare tesoro delle esperienze che abbiamo vissuto e che stiamo ancora vivendo. Altrimenti tutte queste difficoltà non saranno servite a nulla, e il desiderio di riavere la nostra vita avrà oscurato quell’auto-conoscenza che abbiamo avuto l’opportunità di sviluppare in questi mesi, chiusi tra le mura di casa nostra. “Perché la maledizione degli uomini è che essi dimenticano” – Merlino, dal film Excalibur.

Eclissi di Luna in Sagittario: Statua di Iside che regge un sistro
Statua di Iside che regge un Sistro, Musei Capitolini